Alberi cardanici - gamma completa

Gamma prodotti 540 giri/min-rpm 1000 giri/min-rpm
Dim. Crociere Serie B Serie E Serie L Serie S Kw CV HP Nm Kw CV HP Nm
1 12 16 210 18 25 172
2 - 15 21 270 23 31 220
43 - - - 22 30 390 35 47 330
4 - - 26 35 460 40 55 380
5 - - 35 47 620 51 70 500
6 - - 47 64 830 74 100 710
7 - - 55 75 1000 83 113 810
8 - - 70 95 1240 110 150 1050

dispositivi di sicurezza

LIMITATORE A NOTTOLINI

Contiene gli spunti di partenza entro limiti prestabiliti. Trasmette elasticamente la coppia desiderata assorbendo gli eventuali sovraccarichi con temporanei scorrimenti. All'intervento la coppia trasmessa si annulla ed è necessario arrestare prontamente la presa di moto per evitare inutili usure. E' montato lato macchina operatrice.

LIMITATORE A BULLONE

Limita la coppia trasmissibile al valore di taratura grazie al tranciamento di un bullone opportunamente disposto. Il collegamento mozzo-forcella è assicurato anche dopo la rottura del bullone da un collare di sfere che mantiene uniti i due corpi, lasciandoli comunque liberi di ruotare indipendenti l'uno dall'altro. E' montato lato macchina operatrice.

LIMITATORE A DISCHI DI ATTRITO

Limita la coppia trasmissibile al valore di taratura; tale coppia continua ad essere trasmessa per tutta la durata dell'intervento, che pertanto non comporta la sospensione del lavoro. E' possibile la regolazione della taratura intervenendo sulle molle. E' montato lato macchina operatrice.

RUOTA LIBERA

Trasmette il moto in un solo senso di rotazione. E' utile su tutte le macchine dotate di forte inerzia per annullare, in fase di decelerazione, l'effetto del prolungato moto inerziale sull'albero cardanico e sulla presa di moto della trattrice. E' montato lato macchina operatrice. Nel caso l'albero sia dotato anche di un altro dispositivo di sicurezza la ruota libera va montata dalla parte del trattore.

protezioni antinfortunistiche

La protezione binacchi

rappresenta un importante contributo in tema di sicurezza. Sono impiegati materiali con caratteristiche tecniche tali da assicurare la massima resistenza e durata anche nelle condizioni di lavoro e di ambiente più sfavorevoli.

La protezione antinfortunistica BINACCHI comprende le etichette di pericolo conformi alle normative dei paesi in cui viene impiegato l'albero cardanico.

Una etichetta applicata sui tubi di protezione riporta le indicazioni di pericolo ed i numeri di omologazione secondo le varie normative. Una seconda etichetta applicata sul tubo esterno dell'albero di trasmissione è richiesta dalla normativa americana.

gallery

catalogo binacchi